Polizia, Manfredi Borsellino nuovo dirigente a Mondello

688

Il vice questore Manfredi Borsellino, figlio del giudice Paolo Borsellino, andrà a dirigere il Commissariato di Mondello. Filippo Li Volsi, già Commissario a Castellammare del Golfo e Alcamo, andrà a Corleone

Luglio 2015, dfto di Paolo Giandotti – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica.

PALERMO. Dopo 11 anni Manfredi Borsellino, figlio del magistrato Paolo ucciso in via D’Amelio, lascia la direzione del commissariato di Cefalù e va a dirigere l’ufficio di polizia di Mondello a Palermo. In questi anni Borsellino ha indagato a Cefalù non solo sui fatti legati alla criminalità, ma anche su abusi ambientali e sull’occupazione di aree demaniali da parte di lidi balneari. Il trasferimento è stato disposto nell’ambito di una rotazione di incarichi decisa dal questore Renato Cortese. Borsellino a Palermo ha già diretto la polizia postale e gli uffici di polizia Oreto e Zisa. Al suo posto a Cefalù andrà il vice questore Francesco Virga, attuale portavoce del questore.

Cambia anche il vertice del commissariato di Corleone dove andrà Filippo Li Volsi, Già Commissario a Castellammare del Golfo e ad Alcamo, al posto di Filippo Calì che assume la direzione dell’ufficio scorte.

Fonte: ANSA.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani. Riapertura servizi pubblici e modalità fruizione
Articolo successivoAlcamo. Scoperta dai Carabinieri una discarica abusiva