Guardia di Finanza dona oltre 100 capi di abbigliamento alla fondazione di Biagio Conte

399

PALERMO. Le Fiamme Gialle del 1° Nucleo Operativo Metropolitano hanno devoluto in beneficenza oltre un centinaio di capi di abbigliamento (scarpe, foulard, t-shirt, polo e pantaloni) recanti le griffe di alcuni dei più celebri brand dell’alta moda sequestrati presso il porto di Palermo nel mese di aprile 2015 nel corso di un servizio anti-contraffazione eseguito dal Reparto.

Al termine delle indagini e dell’iter processuale, il Tribunale di Palermo ha emesso un decreto di confisca ed ha disposto la devoluzione dei beni in favore della ONLUS “Missione di Speranza e Carità” di Biagio Conte, da sempre impegnata a tutela dei più deboli e degli emarginati.

L’attività si inquadra nell’ambito delle iniziative della Guardia di Finanza quale polizia economico-finanziaria a forte vocazione sociale.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani, rapina al supermercato
Articolo successivoSequestrate circa 40 mila mascherine realizzate in TNT. VIDEO