Alcamo, il cimitero tra erbacce e incuria: “Nei prossimi giorni l’intervento di pulizia”. FOTO

831

Nel cimitero vecchio c’è chi si fa strada tra le erbacce per posare un fiore

ALCAMO. Sono tante le segnalazioni che giungono dai Cimiteri Comunali di Alcamo in merito allo stato di incuria dopo la riapertura dei giorni scorsi. Molti cittadini, che in questi giorni si sono recati dai propri cari dopo due mesi di lockdown a causa dell’emergenza Covid-19, si sono trovati davanti un cimitero pieno di erbacce. Alcuni hanno riversato sui social il proprio malcontento, anche sulle pagine istituzionali del Comune e su quella del Sindaco Domenico Surdi.

Questa mattina siamo andati a verificare, in due diversi cimiteri della città, lo stato dell’arte. È il cimitero dei “Cappuccini vecchio” quello che si presenta praticamente impraticabile, le erbacce sono ovunque: tra i viali di accesso e tra le lapidi. Una situazione che ha creato parecchi malumori tra chi, in questi giorni, prima su prenotazione e adesso con un massimo di 50 ingressi per turno, sta cercando di portare un fiore ai propri cari dopo due mesi di chiusura.

Dal 5 maggio, giorno dell’apertura secondo le nuove direttive della cosiddetta “Fase 2”, ad oggi è stata questa la situazione che si è presentata davanti ai cittadini alcamesi. “Ma non si dovevano tagliare le erbacce prima della riapertura?” – si chiede una signora mentre cerca strappare con le mani le erbacce intorno alla tomba dei propri cari. Anche nel cimitero nuovo, nell’edificio cosiddetto “Colombaia” la situazione non è delle migliori: escrementi di piccioni dentro e erbacce all’ingresso e intorno all’edificio.

In merito, dall’ufficio centrale del Cimitero nuovo, fanno sapere che proprio oggi gli operai della ditta che si occupa del servizio ambientale hanno effettuato un sopralluogo insieme al dirigente del settore per poter avviare la pulizia straordinaria già nei prossimi giorni. “In questi giorni di apertura abbiamo cercato di garantire gli accessi prima su prenotazioni, adesso in maniera più semplice con circa 50 ingressi per turno e adesso stiamo già predisponendo gli interventi di pulizia. – ha spiegato un responsabile del cimitero ad Alqamah.it – Possiamo dire con certezza che già nei prossimi giorni verrà effettuata la pulizia di tutti i cimiteri, in particolare del cimitero vecchio”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteControlli per emergenza covid-19: sequestrate circa 3.000 mascherine non sicure (VIDEO)
Articolo successivoMigliorano le condizioni del giovane professionista alcamese caduto dal quarto piano
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.