La Terza Via – PD: Bene riapertura Ospedale Borsellino di Marsala, grandi perplessità sul San Biagio

333
L’Assessore Razza in visita a Marsala, ha annunciato la riapertura graduale dell’Ospedale Borsellino, notizia positiva in considerazione del fatto che una città così grande ha bisogno di una struttura che possa garantire le necessità di tutti i malati.
È chiaro anche a noi che comunque, considerando che dovremo convivere con il virus, sia necessario mantenere in provincia un ospedale Covid 19.
Tuttavia, esprimiamo grandi perplessità sulla possibilità che tale struttura possa essere il San Biagio di Marsala, una struttura che va ristrutturata e peraltro dubitiamo che bastino i tre milioni di euro promessi da Razza, che è al centro della città e che comunque non sarebbe autosufficiente e necessiterebbe sempre del collegamento con il Borsellino.
Vorremmo evitare altre cattedrali nel deserto come già visto per la costruzione del Covid Center alla Fiera di Milano, che ha troppe affinità con il progetto del San Biagio.
Siamo convinti che in questo momento la sanità siciliana ha bisogno di utilizzare i fondi per potenziare i suoi reparti, per questo riteniamo la proposta inadeguata.
Sarebbe stato più utile che l’Assessore si fosse confrontato con i tecnici e l’amministrazione e magari avrebbe potuto verificare che una struttura adeguata a queste esigenze esiste ed è il Campus biomedico, che potrebbe risolvere il problema durante il periodo dell’emergenza Covid, seppure avrà in futuro un’altra destinazione.
Sarebbe stato più utile del sopralluogo effettuato al San Biagio che ha creato inutili e ingiustificati assembramenti, con foto che certamente lasciano perplessi se provengono da chi dovrebbe invitare i cittadini alla prudenza in questa delicata fase 2.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCoronavirus: in Sicilia sempre meno ricoveri, aumentano guariti
Articolo successivoFurto di pc e tablet all’Istituto Tecnico per geometri: dura condanna del sindaco Castiglione