Castellammare, aggredisce i carabinieri ad un posto di blocco: arrestato

5487

Il giovane arrestato è stato trovato con circa 7 grammi di cocaina

I Carabinieri della Stazione di Castellammare del Golfo hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale e contestualmente deferito in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Ferro Ivan, castellammarese, cl.91, già gravato da precedenti di polizia.

Nel corso di un controllo alla circolazione stradale, i militari operanti hanno fermato una autovettura con a bordo due soggetti tra cui il Ferro in qualità di passeggero. Improvvisamente, quest’ultimo è sceso dai veicolo aggredendo violentemente uno dei militari operanti mentre il conducente dell’auto si dava alla fuga. Dopo aver bloccato il giovane e riportato la situazione alla normalità, i Carabinieri hanno proceduto alla perquisizione personale del Ferro che è stato trovato in possesso di un involucro contenente circa 7 grammi di cocaina, immediatamente posta sotto sequestro.

Al termine delle formalità di rito, il Ferro è stato dichiarato in arresto. Nel corso del giudizio direttissimo che si è tenuto nella giornata di oggi, la competente Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto operato dai Carabinieri e ha contestualmente sottoposto il giovane alla misura cautelare personale dell’obbligo di dimora nel Comune di Castellammare del Golfo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCoronavirus, Musumeci: “Una mascherina per ogni siciliano”
Articolo successivoTrasferimento reparto psichiatria dell’Ospedale di Alcamo. Damiani (ASP Trapani): “Lunedì sarò ad Alcamo”