Papa Francesco nomina il trapanese don Alessandro Damiano nuovo Vescovo coadiutore di Agrigento

1122

AGRIGENTO. Nomina episcopale, alle 12 di oggi Papa Francesco ha nominato il trapanese don Alessandro Damiano arcivescovo coadiutore di Agrigento. Damiano prenderà in futuro il posto di Mons. Francesco Montenegro.

“Mons. Alessandro Damiano, del clero della diocesi di Trapani, finora è stato vicario generale della medesima diocesi”. Lo riferisce il Bollettino della sala stampa vaticana.

Il trapanese don Alessandro Damiano è nato a a Trapani il 13 luglio 1960. È stato ordinato diacono nella Basilica San Giovanni in Laterano nell’ottobre del 1986. È stato ordinato presbitero nella Cattedrale San Lorenzo in Trapani, il 24 aprile 1987. Dal 2009 al 2012 è stato parroco della chiesa Santa Teresa del Bambino Gesù e Maria SS.ma Ausiliatrice, a Trapani, dal 2013 è giudice del Tribunale ecclesiastico siciliano e dal 2014 è vicario generale.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente1 maggio, Cgil, Cisl e Uil Trapani: “Solo con la sicurezza può ripartire il nostro territorio”
Articolo successivoTrapani, i Bersaglieri della Brigata “Aosta” in videoconferenza con le scuole