Forum Civico contro la chiusura del reparto di psichiatria dell’Ospedale di Alcamo

800

Da lunedì il trasferimento del reparto di psichiatria dell’Ospedale di Alcamo a Mazara del Vallo? Un comunicato di Forum Civico per Alcamo ne da’ notizia e esprime il proprio parere criticando fortemente questa scelta: “In un momento di gravissima emergenza sanitaria – si legge nel comunicato – la notizia del trasferimento, da lunedì 4 Maggio, a Mazara del Vallo del reparto di psichiatria dell’ospedale S. Vito e S. Spirito di Alcamo appare come l’ennesima prova della volontà di smantellare progressivamente il nosocomio alcamese”.

“Il reparto – continua il comunicato -, da decenni colonna portante per la salute mentale nel territorio, con i suoi 12 posti letto, i circa 300 ricoveri annui, oltre alla gestione delle urgenze del Pronto Soccorso, è il più grande ed efficiente della provincia. In quasi trenta anni di vita il reparto ha accolto pazienti da tutta la regione, ottenendo la stima degli utenti e delle famiglie per la sua alta professionalità. Sguarnire Alcamo ed il suo territorio di un servizio cosi importante, significa lasciare allo sbando i soggetti più deboli che non hanno voce in capitolo, creando un disagio enorme perché i pazienti dovranno essere ricoverati, nella migliore delle ipotesi, a Palermo o, altrimenti, in Sicilia laddove si trova posto.

“Sebbene – continua il comunicato – le motivazioni del trasferimento siano state attribuite alle esigenze di gestione dei casi di sospetti Covid-19, esse appaiono piuttosto di carattere burocratico e in un certo qual senso pretestuose. Senza sottovalutare in alcun modo le esigenze poste dall’emergenza Covid-19, sarebbe opportuno ricercare soluzioni alternative in seno all’ospedale di Alcamo, evitando di smantellare un presidio sanitario di fondamentale importanza, anche e soprattutto in questo momento eccezionale”.

“Il Forum Civico per Alcamo denuncia lo scandaloso tentativo di ulteriore, insostenibile, ridimensionamento degli ultimi presidi a tutela della salute dei cittadini presenti nel territorio, e si oppone con fermezza alla paventata chiusura del reparto di psichiatria dell’ospedale di Alcamo”.

“Chiediamo, con urgenza – conclude il Forum -, un intervento all’assessore regionale alla salute On. Razza al fine di rivedere e revocare il provvedimento adottato dall’ASP di Trapani”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente24 Sindaci del trapanese chiedono ulteriori aperture. Ecco i 9 punti inviati al Presidente Musumeci
Articolo successivoCoronavirus: in Sicilia oltre 4 mila tamponi, meno ricoveri e più guariti