FLC CGIL Trapani a sostegno del Liceo Allmayer: tutelare le famiglie e il personale scolastico

803

E’ stato approvato all’unanimità, da parte dell’ Assemblea generale della FLC CGIL di Trapani, riunitasi mercoledì 29 Aprile, l’impegno del sindacato ad evitare il rischio di trasferimento obbligato del polo scolastico Vito Fazio Allmayer di Alcamo in altre località limitrofe.

La discussione, portata all’attenzione del sindacato da parte della RSU del Liceo Allmayer, è scaturita da una comunicazione del Commissario Straordinario del Libero Consorzio di Trapani, in cui si informa della disdetta del contratto di affitto dei locali di proprietà privata, per mancanza di trasferimenti da parte della Regione Sicilia a partire dal 1 Agosto 2020.

In questa fase di pandemia, per la diffusione del Covid-19, questa Organizzazione sindacale è molto preoccupata – commenta il Segretario FLC CGIL Trapani Ignazio Messanaper il comportamento delle Istituzioni preposte alla gestione dell’organizzazione scolastica nella provincia di Trapani, che non si dimostrano di essere in grado di prendere adeguate decisioni, riguardo la certezza di mantenere la giusta collocazione  della scuola, ma soprattutto, di   garantire  un sereno svolgimento per il prossimo anno scolastico a  circa 700 alunni.

Appare irresponsabile – proseguono dalla FLC CGIL Trapani – far gravare sulle famiglie degli alunni del Liceo V. F. Allmayer, proprio in questo periodo di emergenza, l’incapacità politica di non essere riusciti a risolvere in tanti anni il  grave problema sociale prospettato. E’ inverosimile il comportamento della politica in materia di diritto allo studio! C’è il fondato  timore  che siffatti comportamenti siano propedeutici al pericoloso aumento della dispersione scolastica in un territorio purtroppo a forte densità mafiosa. Saremo vicini a tutte le famiglie e a tutto il personale scolastico per affrontare questa buona causa con la forza che sempre ci contraddistingue da oltre cento anni di storia a tutela dei diritti e del lavoro.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteUn milione di euro per gli affitti delle scuole ed evitare il trasferimento degli alunni in plessi di altri Comuni
Articolo successivoCoronavirus, Musumeci: “Ecco cosa chiediamo a Conte”