Alcamo, in auto con un sacchetto di marijuana: arrestata dai Carabinieri 

4851

ALCAMO. I Carabinieri della Compagnia di Alcamo, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, Ania Rossana, cl.65, residente in Alcamo, con precedenti di polizia.

Nello specifico, la donna è stata fermata dai militari dell’Arma, che stavano eseguendo un posto di blocco nell’ambito di un mirato servizio di contrasto al fenomeno dello spaccio di stupefacenti, mentre si trovava a bordo della propria autovettura.

Fermato il veicolo ed identificato il soggetto a bordo, i Carabinieri hanno notato un modo di fare eccessivamente nervoso da parte della Ania e, insospettiti, hanno deciso di effettuare controlli più approfonditi, svolgendo una serie di perquisizioni.

L’intuizione dei militari, avvezzi a riconoscere determinati atteggiamenti, si è rivelata esatta, infatti, nell’occasione sono stati rinvenuti, abilmente occultati all’interno dell’abitacolo, 52 grammi di marijuana contenuti in un sacchetto in cellophane, mentre nella propria abitazione, la donna custodiva ulteriori 5 involucri contenenti complessivamente 21 grammi del medesimo stupefacente, rinvenuti nel corso della successiva perquisizione domiciliare. Il tutto è stato immediatamente sottoposta a sequestro.

L’arrestata, al termine delle formalità di rito, è stata tradotta presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, così come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTurismo e attività produttive, istituito un tavolo di confronto a Castellammare
Articolo successivoCastellammare, maltrattamenti in famiglia: arrestato dalla Polizia