Custonaci, da domani il Comune consegnerà porta a porta le mascherine a tutti i cittadini

509

CUSTONACI. Sono 7.600 le mascherine che l’Amministrazione comunale consegnerà da domani agli abitanti di Custonaci.

I dispositivi di protezione individuale, di tipo chirurgico, sono stati consegnati al sindaco Giuseppe Morfino dalla Protezione civile regionale e tramite una donazione.

In particolare sono 6600 le mascherine che la Protezione civile ha destinato al Comune di Custonaci, mentre le rimanenti 1000 sono, invece, state donate alla presidente del consiglio comunale Elena Angelo, da Graziano Armiento, consulente aziendale di Montese, cittadina della provincia di Modena, ed estimatore di Custonaci e delle baia di Cornino.

Le mascherine saranno distribuite a domicilio, tenendo conto del numero dei componenti del nucleo familiare, dal personale della Protezione civile, da alcuni dipendenti del Comune e dall’Associazione volontariato protezione civile di Valderice.

Muniti di carta di identità, sarà anche possibile ritirare le mascherine nella sede del Coc, il centro operativo comunale, in contrada Cerriolo, dal lunedì al sabato dalle 9 alle 18.

“Disponiamo di una quantità di mascherine – dice il sindaco Giuseppe Morfino – un po’ superiore al numero degli abitanti e ciò ci consentirà di raggiungere tutti i cittadini.

A nome dell’amministrazione comunale e della cittadinanza ringrazio il consulente aziendale modenese che ci ha donato mille mascherine e la Protezione civile. Al momento a Custonaci non c’è nessun caso positivo al Coronavirus. I cittadini hanno dimostrato grande senso di responsabilità nell’osservare le regole dettate dai decreti nazionali e regionali per il contenimento del Covid-19, tutelando così la propria salute e quella dell’intera popolazione. Ringrazio anche i Vigili urbani, i Carabinieri e la Protezione civile – conclude il sindaco Morfino – per l’incessante attività di controllo svolta nel territorio”.