Calatafimi, a maggio la gara per l’attribuzione definitiva del servizio di igiene ambientale. Plauso della Uil

575

Il plauso della Uil Trasporti: “Bene il mantenimento della forza lavoro e aumento ore per i part time”

CALATAFIMI SEGESTA. Si terrà a maggio la gara per l’attribuzione definitiva del servizio per l’igiene ambientale a Calatafimi Segesta. Lo rendono noto Giuseppe Tumbarello e Giorgio Macaddino della Uil Trasporti Trapani in seguito a una video conferenza tenuta con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonino Accardo.

Alla riunione via web hanno partecipato l’assessore comunale Antonino Simone e l’architetto Scandariato.

“La Uil trasporti – affermano Tumbarello e Macaddino – continua a monitorare capillarmente il territorio per verificare lo stato di attuazione dei piani di intervento circa il servizio di igiene ambientale con relative gare di appalto non ancora aggiudicate definitivamente”.

“Plaudiamo pertanto – aggiunge Tumbarello – alla disponibilità del primo cittadino che ha acconsentito di buon grado ad enucleare lo stato dell’arte della procedura di gara definitiva”  .

“Apprezziamo in sintesi – conclude Macaddino – la determinazione dell’amministrazione comunale che da dicembre scorsa ha adottato un nuovo modello di pianificazione e programmazione del servizio oggetto di avviso di gara in pubblicazione a maggio da parte dell’Ureca. Un plauso ulteriore al sindaco e allo staff tecnico per la determinazione che assicurerà il mantenimento della forza lavoro, ma anche l’aumento del numero di ore dei lavoratori attualmente in part time”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare, Domenico Barone compie 100 anni in tempo di coronavirus
Articolo successivoCastellammare, Guardia Costiera salva in zona Scopello una tartaruga marina: altri 2 esemplari trovati morti