Non ritornare ad essere come prima, ma essere nuovi

737

Il pensiero di Don Salvatore Grignano su San Francesco di Paola e sulla festa dedicata al Santo, che quest’anno, a causa del coronavirus, si svolgerà diversamente. Un colloquio intriso di religiosità, ma anche di semplice umanità sul Santo del Popolo. Un viaggio tra le pagine della Storia del Santo che attraverso un cammino coerente porta ai giorni nostri, caratterizzati da una pandemia che ci sta costringendo a cambiare abitudini, certe volte in peggio, altre in meglio, infatti queste restrizioni ci stanno costringendo a guardarci dentro e rallentare per capire meglio i veri valori della vita. A voi il dialogo con Don Salvatore Grignano

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDistretto del Cibo “Born in Sicily Routes – Val di Mazara” già approvato dal Consiglio e proposta della Denominazione di Origine Comunale “Trapani Western Sicily” approvata dalla Giunta
Articolo successivoPoste Italiane, le pensioni di maggio in pagamento dal 27 aprile in provincia di Trapani
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.