Il cuore vince in tempo di Coronavirus

553

Una raccolta di indumenti e tanto altro da donare alla Missione Speranza e Carità di Biagio Conte

Iniziativa partita la Balestrate, grazie all’Associazione “Insieme per Sperare”, ma supportata anche in altre città come ad esempio Alcamo. Un elemento si mette in evidenza: la forte spinta alla solidarietà, anche in tempo di coronavirus, e inoltre che il cuore vince.

A spiegarci l’origine e il perché di questa iniziativa Nicoletta De Vita Presidente dell’Associazione “Insieme per sperare” di Balestrate, che ci ha dichiarato: “questa iniziativa nasce da un invito che c’è stato rivolto da Riccardo Rossi, il portavoce della Missione Speranza e Carità di Biagio Conte. Abbiamo aderito subito perché riteniamo che in questo momento più che mai è giusto creare queste reti di solidarietà e così tanta gente si è predisposta subito a dare una mano, è stata un’opera molto generosa da parte di tutti”.

Parole che sembrano dire: come restare fermi davanti ad un fenomeno che vede gli ultimi stare peggio di prima, così si è visto una forte sinergia con altre associazioni, come sottolinea De Vita, come ad Alcamo per esempio, “che è stata sempre una grande forza per l’associazione di Balestrate, una grande risorsa di sensibilità”. Infine la rappresentante dell’Associazione “Insieme per Sperare” ha voluto ringraziare “il Sindaco di Alcamo, la Chiesa di Santa Maria di Gesù per la disponibilità “e questo ci fa sperare che insieme ce la possiamo fare”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteInizio Ramadan, il messaggio del Vescovo Mogavero: “Odio, guerre e violenza non sono benedetti da Dio”
Articolo successivoCrisi nel gruppo M5s all’Ars: espulso il deputato regionale mazarese Sergio Tancredi dal Movimento Cinque Stelle
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.