Coronavirus, al Covid-hospital di Marsala attivate 5 postazioni di Terapia Intensiva

392

MARSALA. La direzione strategica dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani comunica l’arrivo di cinque postazioni di Terapia Intensiva destinate al Covid-hospital di Marsala.

In particolare, ciascuna postazione è dotata di ventilatore automatico, monitor multiparametrico, letto da rianimazione con materasso antidecubito, pompe di infusione, carrello d’emergenza. Le postazioni saranno attivate a completamento del collaudo delle attrezzature.

“Il potenziamento delle postazioni di terapia intensiva – ha detto il direttore generale dell’Asp di Trapani, Fabio Damiani – rientra in un piano regionale di implementazione dei posti letto destinati all’emergenza. L’Asp di Trapani ha mantenuto la tabella di marcia prevista sul programma di acquisto delle apparecchiature specifiche, dotando per tempo il Covid-hospital di tutta la necessaria attrezzatura oltre che del personale sanitario”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCoronavirus, respira in modo autonomo il crocerista trasferito al Sant’Antonio Abate
Articolo successivo“Italia, andrà tutto bene”. Il messaggio degli ospiti della Cooperativa Sociale Badia Grande.