Castellammare, stop alle richieste per i buoni spesa

908

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Dal 16 aprile 2020 non dovranno più essere presentante le domande per i buoni spesa. In un avviso pubblico a firma del sindaco Nicolò Rizzo e del vicesegretario Simone Magaddino, è reso noto che dal 16 aprile 2020, le domande per i buoni spesi erogate per l’emergenza coronavirus, non potranno più essere accolte per il raggiungimento limiti del finanziamento concesso dal Governo.

Le domande pervenute al protocollo entro il 15 aprile 2020 continueranno ad essere esaminate fino all’esaurimento della somma stanziata.

L’amministrazione informerà la cittadinanza quando perverranno al Comune altri stanziamenti quali misure di sostegno economico per l’emergenza Codiv -19.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDomiciliari per l’aggressore
Articolo successivoCoronavirus, l’aggiornamento in Sicilia: 2.081 positivi e 273 guariti