I Carabinieri acquistano beni di prima necessità per i più bisognosi

353

La Compagnia di Castelvetrano ha promosso un’iniziativa a sostegno dei cittadini, acquistando generi alimentari di prima necessità da devolvere alle famiglie che, a causa della emergenza epidemiologica in corso, si trovano in gravi difficoltà economiche.
I militari, grazie alla profonda conoscenza del territorio e delle criticità presenti, non hanno esitato a devolvere parte dei loro guadagni per l’acquisto di tre carrelli di spesa, che permetteranno alle persone sprovviste di reddito, di fronteggiare al meglio l’attuale momento di crisi.
Un segno di vicinanza concreta, quindi, in un periodo estremamente difficile che vede gli operatori delle forze dell’ordine più che mai in prima linea, non soltanto per far applicare correttamente le disposizioni di contenimento emanate dalle Autorità, ma anche nello svolgimento di attività assistenziali con l’obiettivo di giungere tutti insieme al superamento di questa grave pandemia.
I militari dell’Arma hanno consegnato quanto acquistato alla Croce Rossa Italiana, che si occuperà della materiale distribuzione dei beni.
Un piccolo gesto che ben rappresenta i valori dei militari dell’Arma, giornalmente al fianco dei cittadini, di chi è “ai margini” e delle fasce più vulnerabili della popolazione.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCustonaci, violano la quarantena per organizzare un barbecue: sanzionate 8 persone
Articolo successivoEcografo donato dalla Diocesi di Mazara del Vallo allospedale Abele Ajello