Coronavirus, morto a Trapani uomo di 94 anni con gravi patologie pregresse

1754

TRAPANI. Si aggrava il bilancio delle vittime per le conseguenze del Covid-19. Infatti questa mattina si è registrata la prima vittima all’Ospedale di Trapani. Si tratta di un uomo di Alcamo di 94 anni. La vittima è l’alcamese trasferito dall’Ospedale di Alcamo al reparto di Cardiologia di Trapani la scorsa settimana “senza precauzioni”. All’ospedale di Alcamo comunque non è mai entrato in contatti con altri pazienti o soggetti al di fuori del personale sanitario con le dovute precauzioni.

Infatti soltanto in un secondo momento, a Trapani, è stata scoperta la positività al Covid-19 dell’uomo arrivato dall’Ospedale San Vito e Santo Spirito di Alcamo. L’anziano, comunque, non aveva accusato particolari sintomi, soltanto una leggera febbre.

L’anziano, con gravi patologie pregresse, avrebbe dovuto subire un delicato intervento chirurgico al cuore, ma non è stato possibile in quanto risultato positivo al Covid-19, ma è chiaro che anche un semplice raffreddore avrebbe reso impossibile il delicato intervento a causa dell’età.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Trapani non si ferma”, approvato il Piano di Utilizzo delle aree Demaniali Marittime
Articolo successivoTrapani, controlli dei NAS nelle case di riposo: 4 perone denunciate e sanzioni per oltre 5 mila euro