Coronavirus, avviata la rete solidale #Nessunorestisolo a Castellammare

634

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Il Comune di Castellammare promuove una rete solidale in collaborazione con associazioni, parrocchie, volontari e singoli, con un percorso unico per i cittadini che hanno necessità di sostegno a causa dell’emergenza coronavirus.

Nei supermercati è stata attivata la spesa solidale: si può comprare qualcosa in più e lasciarla nell’apposito carrello. I volontari provvederanno a recapitarla a domicilio alle famiglie che ne faranno richiesta ed individuate dai Servizi sociali.

È possibile donare viveri e farmaci attraverso l’interparrocchialità di Castellammare: istituito un centro di raccolta e distribuzione alimentare nella parrocchia di San Giuseppe dove chi vuole può lasciare viveri suonando al citofono di via E. Amari, 3 (Don Giuseppe 3200565383/0924534947) o donare sul conto corrente intestato a:  Parrocchia San Giuseppe Castellammare. Codice Iban: IT63A0894681820000004460141.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCovid-19. Aggiornamento casi positivi in provincia di Trapani
Articolo successivoCoronavirus: 100 milioni dalla Regione per le famiglie disagiate. Ecco le risorse per la provincia di Trapani