Castellammare, raccolta beni di prima necessità dell’Associazione Cambiamenti

1140

CASTELLAMMARE DEL GOLFO.  “A causa dell’emergenza COVID-19 le fasce più deboli rischiano di essere quelle a trovarsi in maggiore difficoltà. Al fine di garantire a chi si trova in situazione di bisogno, la possibilità avere garantiti i beni di prima necessità, abbiamo deciso di creare una rete con Caritas e Banco Alimentare di Castellammare,  affinché nessuno resti indietro”. Ad affermarlo dall’Associazione Culturale Cambiamenti di Castellammare. “Per chi volesse donare direttamente beni materiali alla Caritas basterà recarsi presso la Parrocchia San Giuseppe. Per fare una donazione in denaro, basterà cliccare qui. La somma raccolta sarà destinata al Banco Alimentare Sicilia Occidentale di Castellammare del Golfo”.

“Nell’ottica di rendere quanto più consistente possibile l’entità dei contributi da destinare, vorremmo ampliare questa rete di collaborazione con tutte le associazioni che vorranno dare una mano all’iniziativa, anche soltanto dandone massima diffusione e visibilità. Le associazioni interessate – spiegano da Cambiamenti – potranno direttamente rivolgersi ai numeri whatsapp indicati nella locandina in basso”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTributi, pasticcio amministrativo a Trapani. “Inviato per errore, invitiamo a non procedere momentaneamente al pagamento”
Articolo successivoCoronavirus, questa sera secondo intervento di sanificazione ambientale a Castellammare