Mazara, cittadini si tassano e in 48 ore acquistano 2 ventilatori per l’ospedale

1108
Sindaco Quinci, foto Facebook

MAZARA DEL VALLO. “Con grande orgoglio voglio comunicare che oggi abbiamo provveduto all’acquisto delle prime apparecchiature elettromedicali da donare all’ ospedale Abele Ajello. Si tratta di due ventilatori polmonari completi di accessori, di importo pari ad euro 25.607,80.” A dichiararlo è il Sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci. Il traguardo è stato raggiunto in meno di 48 ore dalla costituzione del fondo. “Il tutto è stato possibile grazie alla generosità di privati cittadini, aziende, associazioni, artigiani, commercianti ed imprenditori. Gli acquisti – ha sottolineato il Sindaco Quinci – proseguiranno man mano che il fondo verrà incrementato”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCoronavirus, pochi controlli allo Stretto. La denuncia di Musumeci
Articolo successivoCoronavirus, caso positivo anche a Salemi