Coronavirus, arrivano mascherine e guanti per gli ospedali. L’idea della Regione: “Linea di produzione in Sicilia”

1057

Consegnati dispositivi di protezione per personale ospedali siciliani. Intanto si pensa a una linea di produzione siciliana

Il dipartimento della Protezione civile nazionale ha provveduto alla consegna dei dispositivi di protezione individuale (Dpi) destinati ai professionisti del Sistema sanitario regionale della Sicilia impegnati anche nel contrasto all’epidemia Coronavirus.

Complessivamente, per l’Isola, sono state recapitate 12.800 mascherine chirurgiche, 10mila mascherine modello Ffp2 e Ffp3 e 25mila paia di guanti monouso. Ulteriori scorte saranno effettuate con cadenza regolare.

Il materiale è stato preso in carico dal dipartimento di Protezione civile regionale, così come previsto dalle direttive nazionali dell’Unità di crisi sul l’emergenza Coronavirus, che ha poi proceduto alla distribuzione alle Aziende del Sistema sanitario regionale.

Stamane l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, ha avviato contatti con un’azienda siciliana per immaginare l’avvio di una linea di produzione nell’Isola.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCoronavirus, in Sicilia due ospedali hub per acquisto farmaco artrite
Articolo successivoCoronavirus, proroga al 30 giugno per esenzione ticket sanitario