Disposizioni per ridurre il sovraffollamento dei locali e scaglionare l’accesso al “Palazzo di Vetro”

1041

ALCAMO. La Direzione 7 Corpo di Polizia Municipale e Servizi Demografici del Comune di Alcamo – richiamati i DPCM del 04.03.2020, dell’8 e 9 Marzo “Misure urgenti in materie di contenimento e gestione delle emergenza epidemiologica da COVID -19” e la Direttiva della P.C.M. nr.01/2020 dove si stabilisce che “negli uffici adibiti al ricevimento del pubblico o in generale dei locali frequentati da personale esterno si raccomanda di evitare il sovraffollamento anche attraverso lo scaglionamento degli accessi” – ha Ritenuto di dover adottare ulteriori misure organizzative idonee a ridurre il sovraffollamento dei locali e scaglionare l’accesso degli utenti nei locali del Palazzo Comunale di Piazza S.J.Escrivà (c.d. Palazzo di Vetro) esclusivamente tramite prenotazione.

Pertanto il Dirigente Giuseppe Fazio dispone con effetto immediato e fino al 03.04.2020:

L’accesso agli Uffici è organizzato in modo scaglionato e solo previo appuntamento da prenotare da lunedì a venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.30, ai seguenti numeri telefonici:

PER Il CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE TEL. 0924-590416

PER I SERVIZI DEMOGRAFICI ANAGRAFE E CARTE D’IDENTITA’ TEL 0924 -590442

STATO CIVILE ( NASCITA–MORTE E CERTIFICATI) TEL.0924 590495

Resta assicurata la ricezione del pubblico senza prenotazione o su invito degli uffici per motivi di urgenza e di necessità ricollegabili a specifiche funzioni di polizia.

La Segreteria del Corpo di P.M. e dei Servizi demografici predisporranno apposito servizio di ricezione delle prenotazioni durante i giorni e nelle ore sopra indicati.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCoronavirus, i casi in Sicilia nelle varie province
Articolo successivoChiusura parcheggio interrato e revoca sosta a pagamento