Proteste al carcere di Trapani, detenuti sui tetti. VIDEO

2713

TRAPANI. Continuano le proteste al carcere “Pietro Cerulli” di Trapani. Da questa mattina molti detenuti hanno organizzato una rivolta all’interno del carcere e sono saliti sui tetti. Sul posto un massiccio dispiegamento di forze del’ordine e due elicotteri che sorvolano la zona. Si teme una fuga. Dalle prime indiscrezioni alcuni detenuti avrebbero sottratto delle chiavi ad alcuni agenti della Polizia Penitenziaria.

All’interno del carcere si sono alzate anche delle fiamme, probabilmente ad andare in fiamme delle lenzuola. Si temono alcuni evasi. Sul posto Polizia, Carabinieri e Vigili del Fuoco.

AGGIORNAMENTO

I detenuti chiedono i tamponi per verificare eventuali casi di coronavirus: polizia e carabinieri presidiano l’esterno del penitenziario che è sorvolato da elicotteri della polizia e dei carabinieri.

Rientra la protesta nel carcere di Trapani. Danni alla struttura, sul posto il Prefetto

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCoronavirus. Aggiornamento in Sicilia
Articolo successivoLe scuole trapanesi ai tempi del coronavirus, tra “classi virtuali” e video-lezioni