8 marzo: sempre al fianco delle donne in difficoltà

735

ALCAMO. I numeri dei femminicidi non lasciano dubbi, ancora molto c’è da fare per garantire alle donne vittime di violenza assistenza e per fare un lavoro di prevenzione sempre più incisivo. Purtroppo la media di uno ogni 3 giorni non si è mai abbassata nonostante le leggi e alcune misure intraprese. Lo sa bene l’associazione Le Pleiadi, da oltre 10 anni attiva sul territorio, che gestisce lo sportello di ascolto telefonico e che nel giorno in cui si commemorano le donne (8 marzo) vuole ricordare il proprio impegno e i propri canali di accesso.

Dichiara la presidente Tiziana Minaudo: “lo sportello di ascolto telefonico è raggiungibile al numero 0924 1860892 e al cellulare 371 3890568 Abbiamo ricevuto richieste di assistenza provenienti da Alcamo, Castellammare del Golfo e Calatafimi. In una ricorrenza come la giornata dell’otto marzo l’associazione vuole ricordare di essere vicino alle donne che si trovano in difficoltà offrendo servizio gratuito di consulenza legale. psicologica ed economica. Chi volesse sostenere le attività del centro possono donare il 5 per mille scrivendo il numero 93056490811.” Lo sportello, si ricorda, è aperto il lunedì e il venerdì dalle 15 alle 18 e il sabato dalle 14 alle 17.

Le operatrici, appositamente formate saranno disponibili nelle ore pubblicizzate e in relazione al caso specifico fisseranno l’incontro con la psicologa, la mediatrice culturale, l’avvocato o il commercialista. Quest’ultimo viene chiamato in causa nei casi di violenza economica e richiesta di supporto per l’elaborazione di un progetto di indipendenza ed autonomia da chi subisce violenza a testimonianza della necessità di agire a contrasto di tutte le forme di violenza.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCoronavirus: Musumeci in isolamento volontario dopo contatti con Zingaretti
Articolo successivoScossa di terremoto (3.0) a largo della costa centro-settentrionale della Sicilia