Alcamo: chiusura delle palestre comunali, sale convegni, teatro etc

3753

A seguito dell’emanazione del decreto su richiamato e ritenuto di dover assicurare il rispetto delle misure tendenti a contrastare il diffondersi del virus COVID -19 limitatamente ai locali comunali sede di aggregazione di persone, rientranti nelle competenze della direzione 6, quali la biblioteca comunale, le palestre comunali, le sale destinate a convegni, teatro, ed altre simili attività,

IL DIRIGENTE DI SETTORE DELLA DIREZIONE 6 CULTURA PROMOZIONE TURISTICA E ATTIVITA SPORTIVE Dispone con effetto immediato e fino al 3 aprile 2020

La sospensione dello svolgimento di eventi, manifestazioni e spettacoli all’interno di tutte le strutture comunali destinate a sale convegno, congresso, teatro e musei;

Negli impianti sportivi comunali è consentito lo svolgimento di manifestazioni sportive a porte chiuse e le sedute di allenamento di atleti agonisti; in ogni caso le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID 19, previste nelle disposizioni di legge, regolamento e altri atti amministrativi delle Autorità statali e regionali;

Le attività motorie e di base all’interno delle palestre ed altri impianti sportivi comunali sono sospese fino al 3 aprile 2020;

L‘ingresso alla biblioteca comunale è consentito solo per un numero di utenti pari al 50% dei posti a sedere disponibili, al fine di assicurare la distanza interpersonale minima di almeno 1.00 mt. con l’indicazione che ogni tavolo destinato alla lettura sia occupato al massimo da due (02) utenti, e sullo stesso sia reso disponibile materiale disinfettante per l’igiene delle mani.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani, Carabinieri arrestano spacciatore e denunciano 3 persone
Articolo successivoCoronavirus, l’aggiornamento dei casi in Sicilia