Damiani (ASP Trapani): “Stare tranquilli perché non c’è una situazione critica”

11756

Il Coronavirus ha creato un po’ di confusione, basti pensare all’assalto ai supermercati e all’allarmismo sulla reale portata del COVID 19, termine tecnico per il coronavirus.

TRAPANI. A tentar di far chiarezza sul Coronavirus le direttive nazionali, quelle regionali e locali. Da ciò si evince l’importanza del coordinare le azioni sul territorio. Questo lo spirito della riunione che si è tenuta stamattina presso la Prefettura di Trapani a fine di fare il punto della situazione e confrontarsi sulle possibili azioni in caso di emergenza. Una “riunione conoscitiva”, afferma il direttore generale dell’ASP di Trapani, Fabio Damiani, da noi raggiunto, che inoltre era presente alla riunione in Prefettura vista anche l’importanza dell’ASP relativamente all’aspetto sanitario. Lo stesso Damiani ci ha dichiarato, inoltre, che non c’è “nessuna direttiva da parte del Prefetto“, oltretutto in provincia di Trapani non ci sono casi di coronavirus.

Alla nostra domanda su cosa direbbe rivolgendosi ai cittadini, Damiani ha affermato: “Ai cittadini mi sento di dire di stare tranquilli perché non c’è una situazione critica. Stiamo seguendo tutti i casi ed al momento non ci sono contagiati in provincia”.

Disposizioni urgenti relative al #Coronavirus#Sicilia #CoronavirusItalia #Covid19 #Covid19Italia Costruire Salute

Pubblicato da Regione Siciliana su Martedì 25 febbraio 2020

Le slide diffuse dalla Regione Siciliana:

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMusumeci a Trapani: “Il teatro sarà restaurato e riaperto al pubblico”
Articolo successivoRuggirello resta in cella
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.