Castellammare, cento anni per nonna Giuseppa

989

Il sindaco ha consegnato una targa ricordo alla longeva nonnina

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Cento anni compiuti da Giuseppa Giaimo, un’altra longeva abitante di Castellammare del Golfo. Nata il 21 febbraio del 1920, Giuseppa Giaimo è vedova di Andrea Evola dal lontanissimo 1963: ha avuto 5 figli, tre femmine e due maschi, questi ultimi entrambi deceduti. Nonna Giuseppa Giaimo ha 6 nipoti e 8 pronipoti e, perfettamente lucida e contenta per il traguardo, ha festeggiato il suo secolo di vita con amici e parenti attorniata dall’affetto delle figlie, Pina -che vive con lei-, Angela e Fara.

Il sindaco Nicola Rizzo ha fatto visita a Giuseppa Giaimo per il suo secolo di vita e consegnato una targa ricordo alla centenaria castellammarese: “É davvero un piacere aver festeggiato la nostra allegra e serena concittadina che rappresenta la nostra storia. Ricorda ancora il difficile periodo della guerra, la lontananza del marito, la fame e le privazioni. questo -ha detto il sindaco Nicola Rizzo- non le ha affatto tolto il sorriso nonostante la vita la abbia messa di fronte a tante dure prove come la scomparsa dei figli. È un esempio per tutti e nel suo centesimo compleanno porgiamo l’augurio dell’amministrazione comunale e della cittadinanza alla nostra nonnina Giuseppa perché possa trascorrere ancora tanti felicissimi anni con l’affetto di familiari e parenti”.