Morte di uno studente

3889

Era uno studente dell’Alberghiero. Aperta una indagine da parte della Procura

È arrivato al pronto soccorso con un forte mal di testa, mal di gola e dolore al collo,  e ha avuto una crisi. Osvaldo Kenga detto Aldo, 19enne di origine albanese, è morto così. Non è ancora chiara la causa alla base del decesso, avvenuto questo pomeriggio giovedì 20 Febbraio 2020, di un ragazzo di 19 anni, che dopo essersi sentito male a scuola, ha chiamato un familiare e si è recato al pronto soccorso di Trapani. Non sono mancati momenti di tensione all’ospedale con i parenti della vittima; è stato necessario l’intervento degli agenti di polizia. Come riferiscono all’Asp di Trapani – “il paziente giunto al pronto soccorso  è stato sottoposto ad accertamenti, ma di colpo la situazione è precipitata e il cuore di Aldo ha cessato di battere”. Sarà l’autopsia disposta dalla Procura di Trapani a far luce sul decesso. La salma è stata trasferita all’obitorio del Sant’Antonio Abate.

*fonte tvio.iti

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteBatti e ribatti sull’Allmayer. La soluzione? Quali i tempi?
Articolo successivo“Omertà istituzionali”