Si è conclusa a Marsala la seconda edizione del “Premio Scuola Digitale 2020”

462

All’evento che si è concluso martedì scorso, ha partecipato, tra gli altri istituti della provincia di Trapani, l’ITET Caruso di Alcamo diretto dalla Professoressa Mione. La manifestazione si è svolta al Teatro Impero ed è stata organizzata dal Liceo Pascasino di Marsala.

La competizione ha visto gareggiare, a colpi di video e pitching, 12 scuole finaliste, su 27 iniziali, 6 della Scuola primaria e secondaria di I grado e 6 della Scuola secondaria di II grado. Le parole d’ordine sono state decisamente: entusiasmo, emozione e spettacolo senza dimenticare, in tutto questo, la bravura degli studenti che sono riusciti a entusiasmare e coinvolgere, il pubblico presente. Gli alunni, preparati dai docenti Rosario Enzo Cottone, Maria Gervasi, Enzo Giuseppe Munna e Giuseppe Saracino, sono riusciti a spiegare ad un pubblico attento e una giuria competente le conoscenze, le competenze, le hard e soft skill acquisite e sviluppate grazie al progetto “Fablab volano della creatività digitale-Grotta dei Cavalli di San Vito Lo Capo”.

Anche in questa edizione,  i protagonisti di questa manifestazione sono stati gli alunni che hanno dato il volto e la voce all’ITET Girolamo Caruso di Alcamo che anche quest’anno ha ottenuto un ottimo risultato. I ragazzi che hanno preso parte alla competizione sono: Alessio Cottone 5A CAT, Adriana Ferrito 5A AFM, Federica Filippi 5A AFM, Giuseppe Lucchese 4A CAT, Chiara Maltese 5A AFM, Matteo Monticciolo 3A IT, Noemi Vincenza Munna 1A AFM e Marco Savarino 5A IT

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani, approvato l’atto d’indirizzo per avviare le procedure di affidamento del campo sportivo Aula
Articolo successivoIncontro diplomatico di apertura tra Airgest e Ryanair. A Trapani arriva Sky Alps con due voli