Musumeci incontra il ragazzo senegalese aggredito a Palermo

434

PALERMO. Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha incontrato questa mattina a Palazzo Orleans Kande Boubacar, il 19enne di origini senegalesi aggredito la notte tra sabato e domenica da un gruppo di teppisti nella centralissima via Cavour a Palermo. Il giovane è stato vittima di un’aggressione per motivi razzisti.

Musumeci si è intrattenuto con Kande, manifestandogli la sua solidarietà per il grave atto subito e l’apprezzamento per la compostezza e l’equilibrio dimostrato. “Studia, impara un mestiere e renditi autonomo – ha esortato il governatore- e continua ad amare questa terra siciliana come hai fatto finora”. Nella visita, il giovane era accompagnato dall’avvocato Alberto Rausi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOltre un anno di attesa per il riconoscimento dell’invalidità. Incontro tra sindacati e Inps
Articolo successivoSabato il derby tra ASD Polisportiva Alqamah e Sporting