Aeroporti di Palermo e Trapani. La polemica

576

Dichiarazioni di Ombra, presidente di Airgest, società che gestisce l’aeroporto di Trapani, contro Palermo? La risposta dei vertici dell’aeroporto di Palermo

In merito alle dichiarazioni del presidente dell’Airgest sulla “limitata capacità del traffico passeggeri all’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino”, la Gesap, la società di gestione dello scalo aereo palermitano, smentisce categoricamente tale affermazione sottolineando che l’aeroporto di Palermo ha già una capacità che va oltre i dieci milioni di passeggeri, e che aumenterà ulteriormente grazie ai lavori di ristrutturazione già in atto e previsti dal piano degli investimenti 2020/2023 di 90 milioni di euro. L’aeroporto di Palermo conta di proseguire la sua inarrestabile crescita di passeggeri, soprattutto nel segmento dei voli internazionali, grazie alle oltre trenta compagnie che operano dallo scalo”.

Questa dichiarazione è in risposta ad un’altra precedente del Presidente di Airgest, Salvatore Ombra, che avrebbe dichiarato: “Sia l’aeroporto di Trapani che Comiso hanno ampi margini di crescita”. Poi però avrebbe affermato che Catania e Palermo non hanno gli stessi margini di crescita “in quanto arrivati quasi al massimo dei passeggeri transitati”. Da qui la polemica, che però sembrerebbe perdere consistenza perché si è espresso direttamente Ombra alla Bit di Milano, per l’edizione 2020, affermando: “A proposito delle notizie di stampa che in questi giorni hanno parlato di contrasti tra Airgest e Gesap, preciso che con l’aeroporto di Palermo non c’è nessuna polemica in atto, se non fraintendimenti di stampa“.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIndividuati dieci soggetti che detenevano sostanze stupefacenti
Articolo successivoSequestro beni a Donzelli, ritenuto contiguo alla “Stidda” VIDEO