Castellammare, il castello arabo normanno aperto anche la domenica

643

Dal 9 febbraio visitabile tutti i giorni, mattina e pomeriggio

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. “La valorizzazione dei nostri beni culturali passa anche dall’incentivarne la conoscenza e fruizione: per questo, a partire dal 9 febbraio, il castello arabo normanno, emblema e simbolo della nostra cittadina,  sarà aperto anche la domenica in questo periodo invernale”. Lo fanno presente il sindaco Nicola Rizzo e l’assessore al Personale Giuseppe Cruciata comunicando che dal  9 febbraio, il castello arabo normanno, dal quale la cittadina prende il nome, sarà aperto anche la domenica, dalle ore 9 alle 13 e dalle 15,30 alle ore 19,30. Fino ad oggi, infatti, il maniero era aperto dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 15,30 alle 19,30.

“Il nostro castello arabo normanno, oltre ad essere il simbolo della città, rappresenta le nostre radici storiche. Riceviamo continue richieste di turisti e gruppi organizzati che, anche in questo periodo invernale, vorrebbero visitare il nostro maniero la domenica ma trovano chiuso -spiegano il sindaco Nicola Rizzo e l’assessore al Personale Giuseppe Cruciata-. Il castello, con l’apprezzato museo “La memoria del Mediterraneo” al suo interno e varie altre interessanti sezioni, è aperto mattina e pomeriggio dal lunedì al sabato ma la domenica, fino ad oggi, era chiuso e solo in estate veniva aperto. Ritenendo necessario, per la vocazione turistica della nostra cittadina, renderlo fruibile anche nelle domeniche invernali, abbiamo predisposto delle misure diversificate per il personale che potrà così aprire il maniero anche la domenica, mattina e pomeriggio rispondendo inoltre agli operatori turistici che ci chiedono di poter avere accesso al castello anche la domenica”:

Precisano il sindaco Nicola Rizzo e l’assessore al Personale Giuseppe Cruciata:  “Ricordiamo che l’apertura domenicale del castello rientra nel processo di potenziamento dei servizi che stiamo portando avanti e che ha già riguardato uffici quali Pubblica Istruzione, Anagrafe e Stato Civile adesso aperti un giorno a settimana nel pomeriggio, come da anni non era più previsto. Siamo intervenuti e continuiamo a lavorare sull’ufficio tecnico e tutti gli altri uffici al fine di migliorare i servizi ai cittadini. Il maniero con le sue preziose raccolte di testimonianze storiche della nostra città, richiama annualmente da decine di migliaia di visitatori ed è dunque importantissimo che sia sempre fruibile, inserito tra le nostre principali testimonianze storico architettoniche visitabili – concludono il sindaco Nicola Rizzo e l’assessore al Personale Giuseppe Cruciata- anche tramite  visite organizzate come il servizio gratuito di “passeggiata turistica” nel centro storico di Castellammare, a cura dell’associazione Kernos”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLA FAVOLA DELLE REGIE TRAZZERE DI SICILIA – CAPITOLO X – PARTE I
Articolo successivoMazara, la Polizia di Stato sequestra 12 dosi di cocaina ed arresta una giovane coppia