La TH Alcamo in trasferta a Noci

406

Prima di due lunghe teasferte fuori dalla Sicilia. Si parte da Noci in provincia di Bari per la Th Alcamo,(la prossima a Teramo) ad attenderla una squadra che nella gara d’andata giocata ad Alcamo si impose per 37-31.

Per il Noci fu quella la prima vittoria, con Alcamo che ebbe il torto di pensare che il match fosse finito dopo un inizio tutto in discesa, con ben sette reti di vantaggio.
Noci nel secondo tempo allungo anche a più 9 reti di vantaggio, con Alcamo che falli anche la palla del meno 2, in un finale che vide poi portare a casa i primi due punti della stagione alla formazione di Maione.
Noci in classifica a quota 11, Th Alcamo a 9, con la formazione pugliese che sin qui ha perso in casa  con Cus Palermo e Albatro Siracusa.
“Andiamo in Puglia senza nessuna pressione particolare, ma carichi e concentrati per una partita alla nostra portata”, dice Benedetto Randes, ” noi siamo ancora alla ricerca del primo risultato utile in trasferta, la mia è una squadra al quanto imprevedibile, dopo la brutta prestazione di Putignano, spero di giocare una partita decisamente migliore di quella, anche se il Noci è un avversario forte,  che può contare su un buon mix di giocatori esperti e giovani prospetti che ad Alcamo hanno fatto la differenza “, ha concluso il tecnico della Th Alcamo.
Intanto Alcamo dovrà rinunciare per la seconda partita consecutiva a Vincenzo Randes, che sta cercando di curare i postumi di una brutta pubalgia che lo sta tormentando dalla scorsa stagione in quel di Cingoli.
Si gioca Sabato 1 Febbraio alle ore 19.00, arbitri Pugliesi, Luca Nicolella e Antonio Strippoli.
Comunicato
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDesertificazione, M5S promuove vertice all’Ars
Articolo successivoSfilate in maschera e carri allegorici, tutto pronto per il Carnevale a Castellammare