L’ASD Alqamah si impone fuori casa sul Cus Palermo

616

L’Alqamah si impone sul campo del CUS Palermo per 2-8, e si tira fuori dalla zona play-out con i suoi 16 punti in classifica.
La partita per i bianconeri si mette subito in discesa con la bella girata di Parrino al 4° minuto di gioco con la quale va in gol e successivo raddoppio su rigore di Pirrello. Gli ospiti non si rendono quasi mai pericolosi dalle parti di Coppola e i bianconeri si portano, grazie alle reti in successione di Accardi, Emmolo Mauro e di Gruppuso su tiro libero, sul 5-0.
Sul finire del primo tempo un leggero calo di tensione permette ai ragazzi del CUS Palermo di segnare il loro primo goal e accorciare le distanze, che vengono immediatamente ristabilite dalla rete di Roberto Emmolo sul finire del primo tempo.
Il secondo tempo vede i padroni di casa maggiormente propositivi, anche a causa di un atteggiamento passivo degli ospiti.
Al 37° il CUS realizza il 2-6, che sveglia gli animi dei bianconeri che tornano a farsi vivi nella metà-campo avversaria sbagliando più volte occasioni clamorose da goal, fino al 2-7 realizzato da Adamo su suggerimento di Roberto Emmolo. Il punto esclamativo al match lo mette Gruppuso finalizzando una bella azione corale di squadra.
Finisce la partita con una bella vittoria dell’Alqamah e non affatto scontata, che permetterà di preparare al meglio e con maggiore serenità la difficile partita di sabato prossimo alle 17,00 in casa contro il Monreale Calcio a 5.

Comunicato

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMaxi servizio dei Carabinieri contro i furti di energia elettrica
Articolo successivoMario Francese e la passione per la verità