Calcio a 5 Femminile, prima sconfitta del 2020 per il Castellammare

483

ROMA. Comincia male il 2020 per le castellammaresi che escono sconfitte dal Pala Gems di Roma contro il Best Sport. Le ragazze, nonostante i diversi problemi riscontrati durante le vacanze natalizie dovuti alle dimissione dell’allenatore Toti La Bianca, riescono ad affrontare con serenità e grande maturità il primo match dell’anno. Comincia bene la partita al Pala Gems per le siciliane, che con una pressione alta  riescono a mettere la squadra romana in difficoltà, ma sono proprio le padroni di casa ad andare in vantaggio dopo una disattenzione difensiva. Il primo tempo termina sul 3 a 1, in gol per la squadra ospite Minciullo. Diverse sono le palle goal mancate dal Castellammare e anche il secondo tempo termina con un risultato di vantaggio per il Best Sport.

“Sconfitta – spiegano dalla società – da attribuire a vari fattori tra cui la mancanza di alcune giocatrici a causa di brutti infortuni. La squadra approfitterà della sosta della prossima settimana per riuscire a recuperare e ritornare in campo con più convinzione per la partita casalinga che ci aspetta il 26 gennaio contro il Vis Fondi. Inoltre – concludono – comunichiamo ufficialmente che il mister Toti La Bianca non fa più parte dello staff del Castellammare Calcio a causa di problemi personali”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSi è spento il sindacalista alcamese Francesco Contento
Articolo successivoEletta la nuova segreteria provinciale della Funzione pubblica Cgil di Trapani