Th Alcamo in casa con il Mascalucia

568

Si torna a giocare nel campionato di serie A2 di Pallamano, con il girone C, fermo dall’ormai lontanissimo 7 Dicembre dello scorso anno.

Sara una ripresa come al solito piena di incognite per molte squadre, quella di sabato prossimo 11 Gennaio dopo il lunghissimo periodo di sosta. Difficile in questo lungo lasso di tempo tenere al 100 % concentrazione e condizione fisica con le feste natalizie e di fine anno  che hanno rotto il ritmo partite delle squadra.
Th Alcamo in casa con il Mascalucia, avversario forte , che all’andata dopo un primo tempo equilibrato chiuso in vantaggio di una sola rete per Vaccaro e compagni, vide nella ripresa la formazione Etnea avere la meglio per 34-27.
Ora i catanesi hanno anche recuperato la loro stella Giuffrida, Mancino talentuoso tra i più forti del panorama della pallamano Italiana, e che può contare sul l’esperto Vito Cardaci, ala destra sempre determinante nel gioco offensivo del Mascalucia e sull’arrivo di un giovane giocatore spagnolo.
Per Alcamo alle prese questa settimana con molti giocatori fermi ai box causa virus influenzale, avversario peggiore non ci poteva essere per la ripresa del campionato.
“Siamo molto tranquilli e consapevoli dopo un lungo periodo di sosta che dobbiamo giocare senza nessuna pressione, le prossime partite ci serviranno a trovare il giusto ritmo e la migliore condizione fisica per poi arrivare al meglio alle sfide  che determineranno la griglia della fase ad orologio “, ha dichiarato il tecnico della Th Alcamo Benedetto Randes.
Si Gioca Sabato 11 Gennaio alle ore 18.30 al Nuovo Pala Verga di Alcamo, arbitri I campani  Alborino e Farinaceo.
Comunicato
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl piccolo Giuseppe di Matteo, vittima due volte
Articolo successivoRacconti migranti/14. La storia di Modibo: “In Libia ci hanno sparato addosso, sono vivo per miracolo. Il mio sogno? Aprire una pizzeria in Mali”