Donato un defibrillatore alla città di San Vito Lo Capo

544

SAN VITO LO CAPO. L’associazione “Esisto Anch’io Onlus” ha donato un defibrillatore semiautomatico alla città di San Vito Lo Capo. Lo strumento salvavita è stato collocato, nei giorni scorsi, in  piazza Santuario. Alla cerimonia di scopertura erano presenti, oltre ai soci promotori, il sindaco Giuseppe Peraino, rappresentanti dell’amministrazione comunale ed i parroci del Santuario di San Vito Martire, don Mario Massimo Catania e monsignor Pietro Messana.

“A nome dei miei concittadini – dichiara il sindaco Giuseppe Peraino- ringrazio la presidente Angela Conticello e tutti i componenti dell’associazione per questo dono importante per la nostra comunità e per le migliaia di turisti e visitatori presenti, specialmente, durante la bella stagione. Spero- aggiunge il sindaco- che nessuno ne abbia mai bisogno ma , in ogni caso, da oggi abbiamo un dispositivo, posizionato in un luogo strategico,  fondamentale  nei casi di emergenza, nell’attesa dell’arrivo dei soccorsi”.

A gennaio, l’associazione “Esisto Anch’io Onlus” organizzerà un corso per insegnare l’utilizzo del defibrillatore agli operatori economici della zona, i primi che potrebbero aver un contatto con una persona in difficoltà.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOrganico, a Castellammare continua lo stop: “esporre solo il giovedì”
Articolo successivoIl Sant’Ippolito intitolato al mitico “Nonò” Cilluffo