Erice, cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre

452

ERICE. Il Consiglio comunale di Erice ha approvato all’unanimità dei presenti, il conferimento della cittadinanza onoraria a Liliana Segre, la senatrice a vita sopravvissuta ai campi di sterminio nazisti di Birkenau-Auschwitz, Ravensbruck e Malchow durante la seconda guerra mondiale. “Come si ricorderà la senatrice Segre, a seguito della sua proposta di istituire un’apposita Commissione parlamentare contro odio, razzismo e antisemitismo, ha subito minacce ed è stata sottoposta a misure di protezione. – afferma il Sindaco Toscano – Il Consiglio comunale ericino ha voluto, di fronte a queste forme di intolleranza, prendere fermamente posizione con una azione di alto valore simbolico tesa a promuovere i valori della pace, dell’uguaglianza e dell’integrazione”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl Comune di Trapani incontra Stefania Auci
Articolo successivoPari opportunità, incontro tra sindacati e IACP