Sant’Antonio Abate, i giocatori del Trapani Calcio in visita ai piccoli pazienti di Pediatria

418

TRAPANI. È vera gioia quella riservata ai piccoli pazienti dell’Ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani, che giovedì 19 dicembre riceveranno la visita dei giocatori del Trapani Calcio. L’iniziativa nasce dalla collaborazione fra la direzione strategica dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani e la dirigenza sportiva della squadra di calcio, con la precisa finalità di regalare un momento di puro entusiasmo ai bambini che in prossimità del Natale sono ricoverati nel reparto di pediatria dell’ospedale.

Nel corso dell’evento sarà presentata la ‘Carta dei Servizi’ dell’Unità Operativa Complessa di Pediatria. L’opuscolo, destinato a tutti i fruitori dei servizi, è arricchito dai disegni realizzati dai bambini che durante il periodo di degenza nel reparto sono stati coinvolti in un concorso di idee per le grafiche da inserire nel vademecum. Al temine della manifestazione, il direttore generale dell’Asp di Trapani, Fabio Damiani, premierà sette elaborati con la consegna di una pergamena agli autori dei disegni. L’iniziativa si inserisce nell’ambito del Progetto P.S.N. 2.15 “Umanizzazione – sperimentare cambiamenti umanizzanti in Ospedale”, del quale è referente Giuseppe Giacalone, Responsabile dell’U.O.C. Servizio di Psicologia e dell’U.O.S. di Psicologia Ospedaliera, con la partecipazione di Marcello Palmeri,  Responsabile dell’U.O.C. di Pediatria, insieme con psicologi, medici, infermieri, il comparto e i piccoli pazienti ed ex-pazienti del reparto. L’arrivo dei giocatori del Trapani Calcio nel reparto di Pediatria dell’Ospedale Sant’Antonio Abate è previsto alle 10.30.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani: assegnati alla Questura 6 nuovi Vice Ispettori
Articolo successivoCastellammare, consiglio comunale straordinario su Birgi: sarà presente il Presidente di Airgest Ombra