Palermo, il Giardino Inglese porterà il nome di Piersanti Mattarella

1083

PALERMO. In occasione del 40° anniversario della morte di Piersanti Mattarella, che ricorre il prossimo 6 gennaio, il sindaco Leoluca Orlando, con determinazione n. 14 del 12 dicembre scorso, ha stabilito l’intitolazione del Giardino Inglese a Piersanti Mattarella, l’ex Presidente della Regione ucciso in via Libertà il 6 gennaio 1980.

Il giardino, che si trova poco distante dal luogo in cui venne ucciso, si chiamerà “Parco Piersanti Mattarella – Giardino all’Inglese”. All’interno del parco sarà collocata una lapide in memoria dell’ex Presidente della Regione.

“Piersanti Mattarella – afferma il Sindaco Orlando – fu vittima degli interessi intrecciati della mafia e di un sistema politico-affaristico che erano stati fortemente indeboliti dalla sua attività politica e amministrativa. Anche grazie anche alla volontà e capacità di coinvolgere e far dialogare culture e sensibilità politiche diverse, il presidente Piersanti Mattarella aveva, infatti, promosso e realizzato importanti riforme che miravano a costruire in Sicilia una comunità più giusta, solidale, rispettosa del territorio, della legalità e dei diritti”.

Nel testo della delibera sono elencati alcuni di tali provvedimenti: “spiccano certamente – si legge – i primi interventi di programmazione della spesa regionale sulla base di piani pluriennali e con il coinvolgimento di esperti e tecnici indipendenti dalla politica; gli interventi per il rafforzamento delle politiche sociali per i più deboli col sostegno agli asili nido e ai consultori familiari; le nuove norme di tutela del territorio contro la speculazione edilizia; il rafforzamento e il sostegno al ruolo dei Comuni come enti pubblici vicini ai cittadini; la creazione di una normativa sugli appalti pubblici che favorisse la trasparenza e l’imparzialità contro ogni forma di corruzione ed infiltrazione mafiosa”. L’intitolazione del Giardino e la scopertura della lapide commemorativa si svolgeranno il prossimo 6 gennaio, alla presenza dei familiari di Piersanti Mattarella.

Così, dopo la decisione del Comune di Castellammare del Golfo, città di origine di Piersanti Mattarella, di intitolare l’aula consiliare alla sua memoria, anche il Comune di Palermo in occasione del 40° anniversario della sua tragica uccisione, intitolerà un luogo pubblico al Presidente “dalle carte in regola” che ha lasciato un’importante eredità alle nuove generazioni. Non è ancora chiaro se alla commemorazione parteciperà il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare, consiglio comunale straordinario su Birgi: sarà presente il Presidente di Airgest Ombra
Articolo successivoUn Convegno all’A.R.S. dedicato ai Giovani Siciliani
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.