Il Sindaco Tranchida sul contenzioso ex Provincia-Regione: “Meglio tardi che mai”

486

TRAPANI. “Apprendo dalla nota ufficiale del Commissario del LCC di Trapani, dott. Raimondo Cerami, la decisione di intraprendere azione giudiziaria, dinanzi al TAR Sicilia, avverso l’inadempienza della Regione Siciliana relativamente alla richiesta di riassegnazione della quota parte del contributo straordinario concesso per favorire l’incremento dei flussi turistici dell’aeroporto di Trapani. Meglio tardi che mai,- sottolinea Tranchida – mi viene spontaneo da dire. Per quanto riguarda le considerazioni nei miei confronti, il “clima natalizio” mi induce a soprassedere.

Coglierei però l’occasione, in vista della capacità reattiva del Libero Consorzio circa l’azione di recupero dei 2.500.000 €, a ristoro danni ex conflitto libico, per invitare al pari il presidente Ombra di Airgest a farci un pensierino e, attivando i suoi buoni uffici col Presidente della Regione a farsi destinare tali provvidenze da reinvestire con le compagnia aerea Ryanair e non solo per il nuovo co-marketing. A fronte di tanto – conclude – mi auguro che anche i locali dirigenti di Sarà Bellissima decidano di sostenere la bandiera del territorio, prima ancora che quella del loro presidenziale partito”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConfisca per quasi mezzo milione di euro, utilizzavano schede carburante false. VIDEO
Articolo successivoTrapani: assegnati alla Questura 6 nuovi Vice Ispettori