Dopo i danni derivanti dal maltempo riapre il Cimitero S. S. Crocifisso

1757

ALCAMO. “Riapre il cimitero SANTISSIMO Crocifisso”, a comunicarlo in un post l’assessore Lombardo, che inoltre precisa: “Il comune informa la cittadinanza che a causa del perdurare delle condizioni di emergenza meteo di cui all’avviso regionale di protezione civile n. 19351 del 17/12/2019, si è resa necessaria, così come rilevato in sede di C.O.C. (centro operativo comunale di protezione civile), una ulteriore ricognizione sulle condizioni di fruibilità dei cimiteri comunali al fine di verificare eventuali situazioni di pericolo per la pubblica incolumità”.
“Dalle risultanze – continua il post – è stata disposta la temporanea chiusura dei cimiteri Spirito Santo vecchio e nuovo e Cappuccini vecchio e nuovo, mentre sarà regolarmente aperto al pubblico, già domani 18 dicembre, il Cimitero Santissimo Crocifisso poiché in quest’ultimo sono stati rimossi gli elementi che costituivano pericolo per la pubblica incolumità.
“Sono in atto tutte le procedure amministrative e tecniche necessarie – conclude – per ripristinare quanto prima la pubblica fruizione di tutti i cimiteri comunali, compatibilmente con l’evoluzione delle condizioni meteo”.

Restano chiusi gli altri cimiteri comunali Spirito Santo Vecchio e Nuovo e Cappuccini Vecchio e Nuovo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteUn Convegno all’A.R.S. dedicato ai Giovani Siciliani
Articolo successivoHa truffato il Comune
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.