“Aria”. Festival Internazionale di danza, musica e cultura orientale

1164

Nei giorni 12, 13, 14, 15 Dicembre 2019 si terrà ad Alcamo la settima edizione del Festival Internazionale di danza, musica e cultura orientale “ARIA”. Il Festival, riconosciuto da enti di richiamo internazionale, come il Cid UNESCO, presenta quattro giornate ricche di spettacoli, workshops e mostre, e accoglie e ospita artisti e appassionati da tutto il mondo.

L’obiettivo di ARIA consiste nel diffondere la cultura mediorientale attraverso la musica e la danza e, parallelamente, affrontare tematiche quali l’uguaglianza, l’integrazione, l’antirazzismo. Da quest’anno, inoltre, particolare attenzione è rivolta alla figura della donna nella sua libertà di esprimersi artisticamente in maniera non discriminante.

Di seguito il programma dettagliato dell’evento, che è stato sostenuto dal Comune di Alcamo.

Giovedì 12 Dicembre:

10:30-13:00 – workshop con Chiara Saccomanno: Street Shaabi – OPEN LEVEL

14:00-16:30 – workshop con Gitza: Mejance – INT/ADV

18:30 – inaugurazione mostra di calligrafia araba dell’artista iracheno Amjed Rifaie presso la Sala Espositiva “Rubino” del Centro Congressi Marconi. La mostra ha ricevuto il patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica d’Iraq. Apertura mostra: tutti i giorni del Festival.

21:00 – cena: partecipazione libera alla cena, previo contatto telefonico al 329 0466390

Venerdì 13 Dicembre:

10:00-13:00 – workshop con DIVA DARINA: Tecnique – MASTERCLASS

13:15-15:45 – workshop con Chiara Saccomanno: Tecnica Chiara Style – OPEN LEVEL

15:45-18:45 – workshop con Diva Darina: Pop Song – INT/ADV

21:00 – OPENING SHOW con cena presso il Casale Simposio. Il costo della cena e spettacolo è di 20 euro a persona. L’entrata è in lista. Per prenotare la cena chiamare il numero 331 9372190.

Sabato 14 Dicembre:

10:00-12:30 – workshop con Helena Russo: TARAB with Live Music – INT/ADV

13:00-15:30 – workshop con Chiara Saccomanno: MEJANCE with Live Music – MASTERCLASS

15:45-18:15 – workshop con Gitza: Baladi – OPEN LEVEL

21:00 – International Galashow presso il Teatro Cielo D’Alcamo. Ingresso gratuito.

Domenica 15 Dicembre:

9:00-12:00 – workshop con Diva Darina: Drum Solo – OPEN LEVEL

13:00-14:00 – workshop con i Mazzikatea Europe presso il Teatro Cielo D’Alcamo

14:30-20:00 – Gara internazionale di Danze orientali presso il Teatro Cielo D’Alcamo.

Ingresso con prevendita di 7 euro. Per prenotazioni chiamare il numero 3290466390.

La mostra di calligrafia araba “L’incanto delle lettere” dell’artista iracheno Amjed Rifaie ricrea su carta parole e frasi – talvolta sotto spoglie antropomorfe – con veri e propri tratti artistici e attraverso l’uso dei caratteri dell’alfabeto arabo.

Dinanzi ad un’opera calligrafica ciò che l’occhio immediatamente coglie è la simbiosi estetica tra la parola e il segno. Questi, infatti, si fondono, creando un’opera, risultato di grande meditazione e concentrazione, che rivela come la serenità fornisca la giusta chiave di lettura della vita e del mondo circostante.

Le opere esposte possono essere classificate come arte contemporanea, ma la loro tecnica risale a quindici secoli fa, quando la scrittura araba diventò una forma artistica autonoma, con regole proprie, classificazioni e varianti.

Alla mostra “L’incanto delle lettere” sarà possibile ammirare la bellezza sincretica delle lettere e della scrittura araba, di segni grafici che, snodandosi da destra verso sinistra, fluiscono dall’esterno verso il cuore.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAumento prezzo del pane. Il Sindaco Rizzo convoca i panificatori
Articolo successivoAeroporto Palermo, arrestato cittadino con passaporti falsi e merce contraffatta