Trapani, stretta contro i parcheggiatori abusivi: multe e “Daspo urbano”

536

TRAPANI. Stretta della Polizia Municipale di Trapani contro i parcheggiatori abusivi che sono tornati nelle maggiori piazze della città. Nella giornata di ieri gli uomini della dalla Polizia Municipale di Trapani hanno condotto un’operazione di contrasto ai posteggiatori abusivi che stazionavano in Piazzale Ilio, in particolare durante la giornata dedicata al mercatino rionale. I controlli hanno dato esiti positivi. Infatti sono stati individuati gli abusivi e notificate due violazioni al Codice della Strada per un ammontare di € 1.500,00. Contestualmente è stato effettuato il sequestro delle somme incassate dai parcheggiatori abusivi.  Agli stessi è stato notificato l’ordine di allontanamento ed è stata avviata la procedura per applicare il “DASPO urbano” tramite la Questura di Trapani.

Continua quindi l’azione di contrasto da parte del Comune di Trapani e del Sindaco Tranchida contro gli abusivi che infastidiscono i cittadini pretendendo somme di denaro per il parcheggio della propria auto negli spazi liberi o sulle strisce blu dopo l’orario stabilito, come documentato dal nostro giornale nelle scorse settimane.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMessa in sicurezza di edifici scolastici, ammessi progetti del Comune di Trapani
Articolo successivoAlcamo, la Polizia di Stato arresta palermitano con documenti d’identità falsi
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.