Rifiuti: riprende la raccolta dell’organico a Castellammare

518

Da domani, giovedì 14 novembre, si potrà esporre la frazione umida

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. “Riprende giovedì 14 novembre, la raccolta dei rifiuti organici interrotta a causa della chiusura degli impianti di compostaggio che ha causato disagi in tanti Comuni siciliani. Da domani i cittadini potranno ricominciare ad esporre la frazione umida dei rifiuti che sarà raccolta da parte  della ditta Agesp”. Lo fanno presente il sindaco Nicola Rizzo e l’assessore all’Ambiente Vincenzo Abate poiché la riapertura di alcuni impianti di compostaggio consente di garantire il servizio di raccolta della frazione umida dei rifiuti.

“A partire da domani, giovedì 14 novembre, la raccolta dei rifiuti organici dovrebbe gradualmente tornare ad essere regolare. L’auspicio è che il problema non si ripresenti. La raccolta differenziata è proseguita regolarmente per gli altri tipi di rifiuti e -concludono il sindaco Nicola Rizzo e l’assessore all’Ambiente Vincenzo Abate- e ringraziamo la cittadinanza per la collaborazione”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCrisi edilizia: Venerdì a Trapani la mobilitazione nazionale davanti la Prefettura
Articolo successivoAttestato di solidarietà ad Impastato dai parlamentari 5 Stelle all’ARS