Allerta Meteo e scuole chiuse in alcune città del trapanese

2350

Condizioni meteo avverse per tutta la giornata di domani, lunedì 11 novembre 2019, quando è stata indicata l’allerta arancione su tutta la Sicilia diramata con avviso della protezione civile regionale.

Per tutta la giornata di lunedì 11 novembre 2019 sono previsti temporali e, a partire dal pomeriggio e per le successive 24-36 ore, in base al bollettino della Protezione civile, si prevedono venti di burrasca sud-orientali con raffiche di burrasca forte o tempesta. Forti mareggiate lungo le coste esposte”. Le precipitazioni saranno “diffuse e persistenti a prevalente carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento”

A Castellammare del Golfo il sindaco Nicola Rizzo invita alla prudenza “informando la cittadinanza che il dipartimento regionale della Protezione Civile ha segnalato, con codice arancione, cioè di preallarme condizioni meteo avverse per l’intera giornata di domani, lunedì 11 novembre, ed essere consapevoli e preparati è il modo migliore per prevenire e ridurre i rischi».

A Petrosino invece il Sindaco Gaspare Giacalone ha diramato ieri sera una nota per informare la cittadinanza che, a seguito dell’allerta meteo arancione emanato ieri dal dipartimento regionale della Protezione Civile, oggi lunedì 11 novembre tutte le scuole di Petrosino resteranno chiuse. Per l’occasione, è stato deciso di attivare un punto di contatto a disposizione della cittadinanza per eventuali segnalazioni o richieste di intervento. Il numero di telefono attivo è il seguente: 0923-985500. Attivata anche una linea telefonica dedicata tramite Whatsapp al numero 348-3572508. Si precisa che le eventuali segnalazioni verranno affrontate con priorità per i casi che presentino concreto pericolo per l’incolumità pubblica e per i casi di danni a cose e/o persone. Si invita la cittadinanza, pertanto, a evitare segnalazioni irrilevanti.

 

Il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci che ha emanato un’ordinanza che prevede la chiusura delle scuole.

Il sindaco di Castelvetrano Enzo Alfano ha deciso per la chiusura delle scuole.

Trapani, il sindaco Tranchida ha invitato i dirigenti scolastici a sospendere le attività pomeridiane.

Il primo cittadino di Marsala, Alberto Di Girolamo, si è rivolto ai cittadini raccomandando la massima prudenza

Alcamo. Si invita, pertanto alla massima cautela soprattutto negli spostamenti che dovranno essere limitati ai casi di effettiva urgenza e necessità.

Gli uffici della Protezione Civile Comunale stanno monitorando l’evolversi delle condizioni meteo e l’andamento sul territorio per prevenire ed eventualmente risolvere situazioni emergenziali che dovessero manifestarsi. A tal proposito è stata aperta la Centrale Operativa Comunale a Palazzo di Vetro, piazza Jose Maria Escriva tel 0924/590409 507375

Il Sindaco di Paceco, Giuseppe Scarcella, visto il bollettino emanato dal Dipartimento di Protezione Civile della Regione Siciliana con l’allerta arancione per rischio idrogeologico nelle prossime 24-36 ore e la previsione di precipitazioni “diffuse e persistenti a prevalente carattere di rovescio temporale… accompagnate da rovesci di forte intensità e frequente attività elettrica”, a fini precauzionali e preventivi ha invitato la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo Giovanni XXIII, Barbara Mineo, ad interrompere le attività nelle ore pomeridiane dell’11 Novembre.

Il primo cittadino, in qualità di responsabile di Protezione Civile del Comune di Paceco, invita anche la cittadinanza ad usare le dovute precauzioni al fine di evitare situazioni di rischio per la propria incolumità.

Notizia in aggiornamento

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteChiusura degli impianti di compostaggio almeno fino a giovedì
Articolo successivoConfisca del patrimonio di Mazzagatti, ritenuto appartenente alla “Famiglia Mafiosa dei barcellonesi” (VIDEO)