Studenti al Marconi per #plasticfree

822

Gli studenti della quinta classe della scuola primaria di Alcamo al Centro Congressi Marconi per #plasticfree.

“#Scuolaplasticfree”, un evento, svoltosi ieri mattina, per “denunciare” una situazione che mette in allarme  sull’abbandono della plastica, che inquina mare e terra. Un evento organizzato dalla deputata del M5S Valentina Palmeri, e con il patrocinio e la partecipazione del Comune di Alcamo, dell’Associazione MareVivo e del collega parlamentare regionale Giampiero Trizzino.

Un quadro messo ben in evidenza, oltre che negli interventi ella parlamentare Palmeri dal collega Trizzino e dall’assessore al comune di Alcamo Alessandra e D’Angelo, dai  volontari di MareVivo, che attraverso piccoli reperti marini, video, racconti e semplici giochi sono riusciti a coinvolgere i ragazzi e nello stesso tempo a spiegare come sia necessario, attraverso piccoli gesti quotidiani, combattere l’abbandono indiscriminato della plastica ed effettuare una corretta raccolta differenziata.

All’incontro hanno partecipato anche alcune studentesse del Liceo Scientifico di Alcamo, che da circa un anno, hanno elaborato un progetto all’interno della scuola, “plastic free”, che ha visto l’installazione di un potabilizzatore nella scuola e di grosse amache nell’androne, dove tutti i ragazzi hanno buttato tutti i loro rifiuti in plastica, per lo più bottigliette.

Alla fine dell’incontro sono state consegnate da parte degli organizzatori delle boracce in alluminio a tutti gli studenti, che con grande entusiasmo hanno apprezzato il gesto.