Tutelare i nostri mari e istituire la riserva marina protetta dello Zingaro (VIDEO)

2619

 Istituire la riserva marina protetta dello Zingaro anche per tutelare i nostri mari

Acque incontaminate, ampie distese di Posidonia, grotte e fondali di raro interesse archeologico e subacqueo. Una iniziativa dell’Onorevole Lombardo, in particolare, dovrebbe servire a preservare al meglio lo Zingaro (Castellammare del Golfo) facendola diventare riserva marina protetta, di conseguenza “potrebbe dare impulso ad un turismo ambientalistico e subacqueo“. L’onorevole a luglio aveva presentato un Disegno di Legge sull’istituzione della riserva marina dello Zingaro, ne avevamo scritto in un nostro precedente articolo “Istituzione dell’area marina protetta dello Zingaro, alla Camera una proposta di legge”.

Riserva marina protetta dello Zingaro? Potrebbe diventare realtà

Abbiamo intervistato il Deputato nazionale del Movimento 5 Stelle, l’alcamese Antonio Lombardo, perché ha presentato un ordine del giorno alla legge “Salva mare“, con il quale impegna il Governo ad istituire la riserva marina protetta dello Zingaro e di conseguenza  mette al centro dell’attenzione la tutela e la valorizzazione dei nostri mari.

Ma vediamo i dettagli nell’intervista al Deputato del Movimento 5 Stelle:

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteVilla confiscata alla mafia diventa il centro diurno per disabili psichici “Francesca Morvillo”
Articolo successivoPsicologia del vittimista
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.