A2 Calcio a 5 femminile, il derby siciliano va al Castellammare

490

È il Castellammare di mister Toti La Bianca ad aggiudicarsi il delicatissimo derby siciliano con il risultato di 0 – 3 in casa dell’ Asd Olimpia Zafferana. Una partita all’insegna della correttezza e del fair play quella giocatasi domenica scorsa al polivalente di San Giovanni La Punta. Un primo tempo equilibrato e ricco di occasioni in particolare per le castellammaresi che riescono a conquistare il vantaggio grazie a un tiro da fuori area di Anna D’Amico. Così si conclude la prima frazione di gioco. Il secondo tempo si apre con tante occasioni da parte delle castellammaresi che con molta calma, attenzione e determinazione riescono a gestire la partita e portano il risultato a 0 – 3, grazie a una doppietta di Noemi Viscuso. La partita è ormai chiusa e poche sono le occasioni concesse alla squadra di casa.

Ottima prestazione di tutta la squadra che nonostante i problemi affrontati per svolgere gli allenamenti settimanali a causa dell’indisponibilità di un palazzetto nel territorio trapanese, sono riuscite a dimostrare in campo la voglia di far bene e di portare a casa risultati positivi. Ecco il commento post partita del mister Toti La Bianca: “Abbiamo giocato con grande concentrazione fin dalle prime battute di gara, dimostrando buona applicazione tattica. Abbiamo costruito tante occasioni goal e concesso poco alle avversarie. I derby sono sempre partite delicate e sul campo le ragazze hanno dimostrato il lavoro svolto fin ora. Vincere aiuta a creare la giusta voglia di lavorare al meglio durante la settimana ed è il giusto premio per un gruppo che è volenteroso e fa tanti sacrifici per allenarsi. Siamo sulla buona strada per continuare a crescere e fare bene”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Finestra verso la Romania”, incontro tra culture mantenendo l’identità culturale
Articolo successivoRifiuti. Crisi e soluzioni. L’opinione dell’assessore D’Angelo