Cannella (FdI): “Il nostro partito nel centrodestra è presidio di principi e programmi chiari”

503
Giovedì 29 agosto alle ore 18.00 presso l’Hotel Villa Favorita di via Favorita 27, manifestazione organizzata dal Coordinamento regionale per la Sicilia Occidentale, dalla segreteria provinciale di Trapani e dal gruppo Ecr (Conservatori e Riformisti Europei) al Parlamento europeo. All’incontro parteciperanno, oltre al segretario comunale Massimo Domingo, il coordinatore provinciale Maurizio Miceli, il segretario regionale di FdI, Giampiero Cannella, il deputato nazionale Carolina Varchi e l’europarlamentare Raffaele Stancanelli. Saranno presenti numerosi sindaci e amministratori del Trapanese che hanno annunciato la loro adesione al partito guidato da Giorgia Meloni.
“Fratelli d’Italia ormai è una forza consolidata sul territorio provinciale, numerosi sono gli amministratori, le associazioni, i cittadini che investono sul nostro progetto politico che si promuove di costruire la nuova classe dirigente, di difendere le prerogative del trapanese e di assicurare sostegno per tutte le iniziative di valorizzazione delle nostre eccellenze e specificitá” così dichiara il coordinatore provinciale di Trapani Maurizio Miceli.
“Anche se cade nel momento topico della crisi di governo e nel pieno della trattativa contronatura tra M5S e Pd, la manifestazione di Marsala è un appuntamento programmato da tempo per dare corpo all’attenzione che dai territori siciliani cresce nei confronti di Fratelli d’Italia – afferma il coordinatore regionale per la Sicilia Occidentale Giampiero Cannella -. A luglio siamo già stati nell’Agrigentino, domani nel Trapanese e a settembre proseguiremo con manifestazioni e Palermo e Caltanissetta. Il nostro partito nel centrodestra è presidio di principi e programmi chiari e con gli elettori intendiamo rinnovare un patto di lealtà per contrastare ora e in futuro il trasformismo populista camuffato da antipolitica”.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteStipendi pagati in costante ritardo, buoni pasto non erogati e turni di lavoro insostenibili.
Articolo successivoUna regata velica per Giangiacomo Ciaccio Montalto